Eventi e Operazioni di Markets.com

Presentazione di Eventi e Operazioni

Markets.com si impegna ad offrirti nuovi strumenti di trading online innovativi. Il nostro servizio Eventi e Operazioni è stato pensato per permettere ai nostri trader di essere informati. A tal fine questo strumento scansiona il calendario economico annuale, presentando potenziali opportunità di trading su diverse coppie valutarie in diversi periodi temporali di riferimento.

Con Eventi e Operazioni non sarà più necessario sfogliare manualmente i numerosi indicatori economici presenti, con le relative difficoltà che tale processo può presentare. Eventi e Operazioni fa tutto questo per te, analizzando l’impatto storico di ciascun rapporto sulle coppie valutarie correlate quando i dati hanno superato le aspettative di mercato, mancato le aspettative o sono risultati in linea con le previsioni.

In questo modo i trader possono ricevere informazioni pratiche da impiegare per determinare i punti di ingresso o come strumento di conferma per i metodi di analisi esistenti.

Come utilizzare Eventi e Operazioni

Eventi e Operazioni assomiglia per molti versi ad un calendario economico tradizionale, ma la principale differenza è che filtra automaticamente gli eventi futuri, visualizzando solo quelli che hanno evidenziato trend statisticamente significativi.

Sulla schermata principale viene visualizzato un elenco dei prossimi eventi, i paesi di riferimento, quando sono previsti e quanti segnali sono disponibili. È possibile aggiungere gli eventi al proprio calendario su Google o Outlook.



Qualora uno qualunque degli eventi dovesse interessarti, puoi accedere a informazioni più dettagliate su ciascun indicatore individuale. Tali informazioni includono le coppie che dovrebbero risentirne maggiornamente, l’arco temporale di riferimento, la direzione prevista del trend e la probabilità che il trend previsto regga sulla base delle ultime dodici pubblicazioni del dato.

Cliccando su un segnale specifico apparirà una pagina di riepilogo che presenta la probabilità di rialzo o ribasso della coppia in questione sulla base dei dati finali rapportati al consenso prima della pubblicazione. Da questa pagina è possibile consultare gli ultimi 12 rapporti pubblicati e vedere esattamente come ha reagito il mercato in ogni occasione.

Per utilizzare tale funzione è sufficiente selezionare un evento futuro dal calendario Eventi e Operazioni, come ad esempio il tasso di crescita finale q/q del PIL britannico.

Una volta che si clicca sull’evento si aprirà un elenco di coppie valutarie, periodi temporali e potenziali opportunità. Una volta scelta quale opportunità si vuole esplorare, ad esempio la coppia EUR/USD, è sufficiente selezionarla liccando su essa e si visualizzerà una pagina di riepilogo con gli ultimi 12 dati sul PIL britannico e i relativi grafici dei prezzi. Sulla pagina è riportato anche il consenso circa l’effetto che l’evento potrebbe avere sui mercati finanziari.

Inoltre, è possibile selezionare la voce “Principali eventi storici” per accedere ai grafici avanzati relativi all’andamento dell’EUR/USD in occasione delle ultime 12 pubblicazioni. Questo consente ai trader di valutare l’opportunità nel dettaglio prima di decidere se aprire una posizione di trading o meno.

Come funziona Eventi e Operazioni?

Eventi e Operazioni utilizza un algoritmo proprietario che scansiona i dati sul consenso di oltre 30 importanti economisti in tutto il mondo, confrontando le previsioni con le reazioni effettive del mercato dopo la pubblicazione di ogni dato economico. Tali informazioni consentono a Eventi e Operazioni di prevedere le reazioni più probabili per ogni mercato finanziario nel breve e medio determine se i dati si attestano a livelli superiori o inferiori rispetto alle aspettative del mercato.

Eventi e Operazioni può essere considerato come un supporto statistico che permette di dare senso alla serie di dati in continuo movimento, per volgere l’attenzione a pattern statisticamente significativi.

Le informazioni riportate da Eventi e Operazioni sono state preparate da un servizio terzo. Le informazioni non sono e non devono essere interpretate come consulenza di investimento. Le informazioni fornite sono riportate esclusivamente a scopo informativo e non prendono in considerazione le circostanze o gli obiettivi di investimento dei singoli trader. I contratti per differenza (CFD) non sono appropriati per tutti gli investitori e il trading in tali strumenti è ritenuto rischioso. La performance passata non è necessariamente indicativa di risultati futuri.

Fare trading sui CFD implica dei rischi e potrebbe comportare la perdita del tuo deposito, fai trading in maniera intelligente. Leggi la Informativa sui rischi.