Approfitta del trading con leva

Se non conosci il trading con derivati come CFD, val la pena partire da due concetti importanti: il margine e la leva. Esistono alcuni vantaggi interessanti associati al trading con leva, ma vi sono anche dei rischi. Ecco cosa c’è da sapere.

Cos’è la leva e il margine

Usando la leva, con i CFD è possibile ottenere una certa esposizione al mercato andando ad usare solo una frazione del capitale normalmente richiesto. I trader usano la leva per ottenere rendimenti maggiori a fronte di investimenti contenuti.

Quando si fa trading su prodotti assoggettati a leva, si va a depositare un certo importo di denaro con un broker, che consentirà di aprire posizioni più grandi. È un po’ come se il broker effettua un prestito per tali posizioni.

Il profitto o la perdita vengono calcolati sulla base del controvalore totale della posizione, quindi l’importo che si guadagna o perde sarà elevato in relazione all’importo effettivo investito in un’operazione.

Maggiore è la leva, maggiore è anche la posizione che si può aprire e, di conseguenza, maggiori saranno anche le oscillazioni di profitti e perdite.

È importante comprendere il concetto di margine quando si parla di trading con leva.

Il margine è il denaro che bisogna vincolare per poter aprire una posizione soggetta a leva.

Il rapporto di leva determina la quantità di margine che bisogna avere sul conto per aprire una posizione. Il margine viene espresso come percentuale del deposito mentre la leva è espressa come rapporto.

I tassi di margine e i rapporti di leva variano a seconda delle aree geografiche in cui si opera e delle asset class interessate.

Le operazioni su materie prime con leva, ad es. il petrolio, tendono ad usare un rapporto di leva di 10:1 nell’UE, quindi il margine richiesto sarebbe del 10%. In molti altri paesi, il requisito di margine è del 5%. In questo caso, il rapporto di leva sarebbe di 20:1.

Un aspetto del trading con leva apprezzato dai trader è il fatto che libera capitale. Dal momento che si deve depositare solo una frazione del valore totale dell’asset, si ha più capitale da allocare per aprire ulteriori posizioni su diversi asset.

La diversificazione del portafoglio è sempre una buona idea, in quanto può contribuire a mitigare il rischio. Le perdite potenziali da un’operazione possono essere compensate da profitti in un’altra.

Per cosa viene usata la leva nel trading?

La leva viene usata per fare trading con derivati come contratti per differenza (CFD) sul petrolio. Si parla in questo caso di prodotti assoggettati a leva. I trader apprezzano questi prodotti in quanto è possibile controllare tali CFD con un importo di capitale più contenuto rispetto a quello altrimenti necessario per acquistare l’asset sottostante.

Con i CFD si fa trading sui movimenti di prezzo. Quindi, se decidessi di fare trading con un CFD sui future del petrolio WTI, andresti a fare trading sui movimenti di prezzo di un barile di petrolio West Texas Intermediate (WTI) senza acquistare e detenere barili di petrolio con la speranza che il prezzo aumenti.

È possibile usare la leva per fare trading sui future di petrolio e gas, così come su altri asset come azioni societarie, ETF, criptovalute e forex.

Un’operazione con leva

Vediamo un esempio

Con un CFD sul WTI, si opera sui movimenti di prezzo di un minimo di 10 unità di petrolio WTI (10 barili).

Se il prezzo del petrolio è di $60 al barile, l’esposizione sarà pari a $600 (10 x 60).

In questo esempio l’operazione su future di petrolio usa una leva standard del 10%, quindi il margine iniziale sarà $60 (10% di $600).

Se il prezzo del petrolio cresce di $1, si genererà 10 x $1, ovvero un profitto di $10.

Tuttavia, se il prezzo cala di $1, si perderà 10 x $1, ovvero $10, in quanto si opera in marginazione.

I vantaggi del trading con leva

I principali vantaggi di effettuare operazioni con leva sono.

  • La leva libera capitale in quanto si deve depositare solo una frazione del valore per aprire una posizione
  • Si possono aprire posizioni molto più grandi di quanto altrimenti possibile facendo trading direttamente sull’asset sottostante Questo significa che si può massimizzare il proprio capitale e investire potenzialmente in diversi asset al posto che solo su uno o due.
  • I profitti vengono moltiplicati

I rischi del fare trading con leva

  • Non possiedi l’asset sottostante su cui stai operando
  • Se il mercato dovesse andare nella direzione opposta, ti potrebbe venir chiesto di depositare un margine superiore per coprire le perdite.
  • La cosa importante è che le perdite vengono moltiplicate.

Il trading è sempre rischioso, ma le perdite quando si fa trading con leva possono aumentare in modo significativo. Opera solo se puoi sostenere eventuali perdite. È sempre consigliabile effettuare debite ricerche prima di impiegare capitale.

Registrati su Markets.com per provare Marketsx

Markets.com è la piattaforma di trading all’avanguardia fornita da Markets.com. Facciamo parte di Finalto Group, una controllata di Playtech (società FTSE 250). Noi di Markets.com possediamo una profonda conoscenza dei mercati finanziari e un’incredibile gamma di risorse per innalzare costantemente il livello qualitativo nel mondo del trading finanziario.

Apri un conto

CySEC (Europa)

Prodotto

  • CFD
  • Negoziazione di azioni
  • Costruttore di strategia

  • I fondi dei Clienti sono tenuti in conti bancari separati
  • Compensazione FSCS per l’Investitore fino a EUR 20.000
  • Copertura assicurativa da €1.000.000**
  • Protezione dal Saldo Negativo

Markets.com, gestito da Safecap Investments Limited (“Safecap”) Regolamentato dalla CySEC con licenza numero 092/08 e dalla FSCA con licenza numero 43906.

FSC (Globale)

Prodotto

  • CFD
  • Costruttore di strategia

  • I fondi dei Clienti sono tenuti in conti bancari separati
  • Verifica elettronica
  • Protezione dal Saldo Negativo
  • Copertura assicurativa da $1.000.000**

Markets.com, gestito da Finalto (BVI) Limited (“Finalto BVI”) Tiene la licencia número SIBA/L/14/1067 regolamentato dalla B.V.I Financial Services Commission (“FSC").

FCA (Gran Bretagna)

Prodotto

  • CFD
  • Le spread bet
  • Costruttore di strategia

  • I fondi dei Clienti sono tenuti in conti bancari separati
  • Indennizzo agli investitori della FSCS fino a GBP85.000. *a seconda di criteri ed idoneità
  • Copertura assicurativa da £1.000.000**
  • Protezione dal Saldo Negativo

Markets.com gestito da Finalto Trading Limited Regolamentato dalla Financial Conduct Authority (“FCA”) con licenza n.607305

ASIC (Australia)

Prodotto

  • CFD

  • I fondi dei Clienti sono tenuti in conti bancari separati
  • Verifica elettronica
  • Protezione dal Saldo Negativo
  • Copertura assicurativa da $1.000.000**

Markets.com, gestito da Finalto (Australia) Pty Limited Detiene una licenza per i servizi finanziari australiana n. 424008 ed è regolamentata nella fornitura di servizi finanziari dell’Australian Securities and Investments Commission (ASIC”).

Selezionando uno di questi organismi di regolamentazione, verranno visualizzate le informazioni corrispondenti su tutto il sito web. Se vuoi visualizzare le informazioni per un organismo di regolamentazione diverso, selezionalo. Per maggiori informazioni, clicca qui.

**Soggetto a termini e condizioni. Consulta la polizza integrale per maggiori dettagli.

 

Ti sei perso?

Abbiamo rilevato che sei sul sito . Dal momento che ti stai collegando dall’, valuta se effettuare nuovamente l’accesso al sito , soggetto alle misure di intervento sul prodotto dell’. Pur rimanendo libero di navigare su queste pagine su tua esclusiva iniziativa, visualizzando il sito per il tuo paese potrai consultare le informazioni di regolamentazione pertinenti e le protezioni fornite dall’azienda scelta. Vuoi essere reindirizzato al sito ?