Informativa sul rischio

Nota: La versione inglese di questo accordo è la versione ufficiale e deve prevalere ogni qualvolta si dovesse registrare una discrepanza tra la versione in inglese e le altre versioni.

Con riferimento al fatto che Safecap Investments Limited ("Safecap") accetti di entrare nelle transazioni over-the-counter ("OTC"), contratti per differenza ("CFDs") e contratti di cambio ("Contratti FX") con il sottoscritto (al quale ci si riferisce in seguito come "Cliente", "Lei", "Vostra"), Il Cliente riconosce, comprende e concorda che:

L’attività di trading è altamente speculativa e rischiosa

Le transazioni CFD e i contratti FX sono altamente speculativi, comportano un rischio significativo di perdita e non sono adatti a tutti gli investitori, ma solo per quei clienti che:

(a) comprendono e sono disposti ad assumersi i rischi economici, giuridici e di altra natura coinvolti;

(b) sono esperti e ben informati circa la negoziazione di strumenti derivati ​​e in base ai tipi di attività; e inoltre,

(c) sono finanziariamente in grado di assumersi le perdite notevolmente superiori al margine di garanzia o ai depositi, perché gli investitori possono perdere il valore totale del contratto non solo il margine o il deposito.

Né i CFD né i contratti FX sono investimenti adeguati per i fondi pensione. Le transazioni di CFD e FX sono tra le più rischiose tipologie di investimenti e possono portare a perdite di grandi dimensioni. Il Cliente dichiara, garantisce e concorda sul fatto di aver compreso i rischi, di voler e poter, finanziariamente e in altro modo, assumere i rischi delle transazioni con contratti CFD e FX e che l'eventuale perdita di tutto il saldo del conto del Cliente non cambierà il suo stile di vita.

Rischi relativi a posizioni CFD long, e cioè per gli acquirenti di CFD

Essere nella posizione CFD long significa che si stanno comprando i CFD sul mercato ipotizzando che il prezzo di mercato degli stessi salirà tra il momento dell'acquisto e la vendita. Chi è in possesso di una posizione long, in genere registrerà un profitto se il prezzo di mercato degli stessi aumenta, mentre la propria posizione CFD long è aperta. Al contrario, subirà in genere una perdita, se il prezzo di mercato degli stessi cala, mentre la propria posizione CFD long è aperta. La perdita potenziale del Cliente può quindi essere più grande del margine di garanzia iniziale depositato. In aggiunta, il Cliente potrebbe subire una perdita a causa della chiusura della propria posizione, nel caso non disponesse di liquidità sufficienti nel proprio conto per il margine di garanzia, al fine di mantenere la posizione aperta.

Rischi relativi a posizioni CFD short, e cioè per i venditori di CFD

Essere nella posizione CFD short significa che si stanno vendendo i CFD sul mercato ipotizzando che il prezzo di mercato degli stessi caleranno tra il momento dell'acquisto e la vendita. Chi è in possesso di una posizione short, registrerà in genere un profitto se il prezzo di mercato degli stessi cala, mentre la sua posizione CFD short è aperta. Al contrario, subirà in genere una perdita, se il prezzo di mercato degli stessi aumenta, mentre la posizione CFD short è aperta. La perdita potenziale del Cliente può quindi essere più grande del margine di garanzia iniziale depositato. In aggiunta, il Cliente potrebbe subire una perdita a causa della chiusura della propria posizione, nel caso non disponesse di liquidità sufficienti nel proprio conto per il margine di garanzia, al fine di mantenere la posizione aperta.

Un'alta leva e un basso margine possono portare a perdite rapide

L'alto grado di "gearing" o "leva" è una particolare caratteristica sia dei contratti CFD che FX. L'effetto leva rende il fatto di investire in CFD più rischioso che investire nelle attività sottostanti. Ciò deriva dal sistema di marginazione applicabile ai CFD che comporta generalmente un minimo deposito in relazione alla dimensione della transazione, in modo che un movimento relativamente modesto del prezzo della suddetta attività possa avere un effetto drammaticamente sproporzionato sulla transazione del Cliente. Questa situazione può avere sia vantaggi che svantaggi. Un lieve movimento del prezzo a favore del Cliente è in grado di fornire un elevato guadagno su quanto depositato. Tuttavia, un lieve movimento nel prezzo contro il Cliente può portare a perdite significative. Le perdite non potranno mai superare il saldo del conto. il saldo sara' riportato a zero nel caso le perdite siano superiori all'importo depositato. Queste perdite si possono registrare velocemente. Più grande è la leva, più aumenta il rischio. Le dimensioni della leva determinano quindi in parte il risultato dell'investimento.

Requisiti di margine di garanzia

Il Cliente deve mantenere in ogni momento il requisito minimo di margine di copertura sulle proprie posizioni aperte. E' responsabilità del Cliente monitorare il saldo del proprio conto. Il Cliente può ricevere un richiamo di copertura per depositare denaro aggiuntivo se il margine di garanzia del conto in questione è troppo basso. Safecap ha il diritto di liquidare qualsiasi o tutte le posizioni aperte ogni qualvolta il requisito di margine minimo non venisse rispettato e questo può far si che i contratti CFD o FX del Cliente vengano chiusi in perdita, della quale il Cliente sarà responsabile.

Spread

La differenza tra il prezzo di offerta di Safecap ed il prezzo di richiesta di Safecap rappresenta lo "Spread Safecap". I propri spread sono impostati ad esclusiva discrezione di Safecap la quale agisce come market maker, e le modifiche avranno effetto immediato. Informazioni in relazione allo Spread Safecap, alla leva, alle spese di rollover e agli orari di negoziazione per ogni mercato sono indicate nelle pagine Condizioni di Trading del CFD e Condizioni di Negoziazione FX del sito Safecap.

Pagamento in contanti

Il Cliente prende atto del fatto che i contratti CFD e FX possono essere regolato soltanto in contanti e la differenza tra il prezzo d'acquisto ed il prezzo di vendita determina in parte il risultato degli investimenti.

Conflitto di interessi

Safecap è la controparte di tutte le operazioni avviate in conformità al Accordo con il Cliente e, come conseguenza del suo ruolo, gli interessi di Safecap possono essere in conflitto con quelli del Cliente. La Politica dei Conflitti di Interesse è disponibile sul sito Markets.com.

Transazioni OTC

Quando si effettuato transazioni CFD o contratti FX con Safecap, tali operazioni non saranno eseguite in una borsa di investimento riconosciuta o designata e sono conosciute come transazioni OTC. Tutte le posizioni in essere con Safecap devono essere chiuse con Safecap e non possono essere chiuse con nessun'altra entità Le transazioni OTC possono comportare un rischio maggiore rispetto agli investimenti on-change perché non esiste un mercato di scambio su cui chiudere una posizione aperta. Potrebbe essere impossibile liquidare una posizione esistente per valutare il valore della posizione derivante da una transazione OTC o per valutare l'esposizione al rischio. I prezzi bid e ask potrebbero non essere quotati da Safecap, in base ai criteri di best execution applicabili al mercato. Non esistono una compensazione centralizzata e alcuna garanzia da parte di terzi sugli obblighi di Safecap di pagamento al cliente, Il Cliente è quindi esposto al rischio di credito con Safecap. Il Cliente deve considerare solo Safecap per l'esecuzione di tutti i contratti nel conto del Cliente e per il ritorno di qualsiasi margine o garanzia.

Rischi legati al trading con i CFD sulle criptovalute

Facendo trading con i CFD sulle criptovalute come asset sottostanti, si ricorda che le criptovalute non sono riconosciute come strumenti finanziari ai fini della direttiva MiFID. Le criptovalute sono negoziate su exchange digitali decentralizzati non regolamentati. Di conseguenza, la definizione del prezzo e i movimenti di prezzo delle criptovalute dipendono esclusivamente dalle norme interne di un certo exchange digitale, e sono soggette a variazione in qualsiasi momento e senza preavviso. Questo spesso porta ad un’elevata volatilità intraday dei prezzi delle criptovalute, che può risultare notevolmente superiore ad altri strumenti finanziari riconosciuti dalla direttiva MiFID. Pertanto, facendo trading con i CFD sulle criptovalute, il cliente si assume un rischio notevolmente superiore di perdita degli importi investiti, che potrebbe avvenire in tempi molto brevi in seguito a repentini movimenti avversi dei prezzi delle criptovalute.

Deriviamo i nostri dati di mercato e sui prezzi delle criptovalute da exchange digitali decentralizzati su cui vengono negoziate le criptovalute. A causa della natura non regolamentata di tali exchange, i dati di mercato e le informazioni sul feed dei prezzi forniti da tali exchange potrebbero essere soggetti a regolamenti interni e prassi di tali exchange che differiscono notevolmente dai regolamenti e dalle prassi osservati da borse regolamentate. In particolare è importante essere consapevoli che le norme di formazione dei prezzi sugli exchange delle criptovalute non sono soggette alla supervisione degli enti di regolamentazione e possono variare a discrezione dell’exchange digitale in qualsiasi momento. Parimenti, tali exchange digitali possono sospendere la negoziazione o intraprendere azioni simili che possono causare la sospensione o cessazione dell’attività su tali exchange oppure l’impossibilità da parte nostra di accedere ai dati sui prezzi e di mercato. I succitati fattori potrebbero comportare effetti materiali avversi sulle posizioni aperte, inclusa la perdita dell’intero capitale investito. Laddove vi sia un’interruzione temporanea o permanente o cessazione dell’attività di un exchange digitale da cui riceviamo il feed dei prezzi per una determinata criptovaluta, alle posizioni su tale criptovaluta verrà applicato l’ultimo prezzo disponibile per la criptovaluta rilevante e il cliente potrebbe essere impossibilitato a liquidare la posizione o prelevare i fondi relativi a tale posizione fintanto che il trading sull’exchange digitale di riferimento non riprende (ove ciò avvenga). Il cliente accetta che laddove il trading ripresa sull’exchange digitale iniziale o un nuovo exchange in sostituzione a quello originale, potrebbe esserci una differenza di prezzo notevole (gap di prezzo), con conseguenze per il valore delle posizioni CFD sulle criptovalute interessante, con conseguenti guadagni o perdite. Laddove il trading non dovesse riprendere, l’intero investimento è soggetto a perdita. Il cliente accetta e conferma di essere stato informato dalla Società e comprende in particolare l’esistenza di questo rischio, e di prenderlo in considerazione nel effettuare decisioni di investimento in relazione al trading con i CFD sulle criptovalute.

Qualsiasi perdita derivante dal trading con i CFD sulle criptovalute esula dall’ambito di protezione fornito dalll’Investor Compensation Fund. Parimenti, il cliente prende atto che eventuali reclami o controversie che insorgono tra il cliente e la Società in relazione al trading con i CFD sulle criptovalute non sono idonee e non verranno prese in considerazione dal Difensore civico finanziario della Repubblica di Cipro.

Prezzi, Margini e le Valutazioni Sono Definiti da Safecap e Possono Essere Diversi Dai Prezzi Riportati Altrove

Safecap fornirà i prezzi da utilizzare nella negoziazione, nella valutazione delle posizioni dei Clienti e nella determinazione dei requisiti di margini di copertura in conformità alle sue Politiche e Procedure di Trading e Schede Informative sul Mercato. Le prestazioni del proprio contratto CFD o FX dipenderanno dai prezzi fissati da Safecap e dalle fluttuazioni di mercato nelle attività alle quali si riferisce l'accordo. Ciascuna attività sottostante comporta quindi rischi specifici che influenzano il risultato dei contratti CFD.

I prezzi Safecap per un determinato mercato sono calcolati con riferimento al prezzo delle attività sottostanti che si ottiene da terze parti fonti di riferimento esterne o scambi. Per il propri contratti CFD e FX, Safecap ottiene dati sui prezzi dagli operatori del mercato all'ingrosso. Sebbene Safecap si aspetti che questi prezzi siano ragionevolmente correlati ai prezzi disponibili sul mercato, i prezzi Safecap potrebbero variare rispetto ai prezzi disponibili per le banche e per altri operatori del mercato. Safecap ha una notevole discrezionalità nella definizione e nella raccolta del margine di garanzia. Safecap è autorizzata a convertire i fondi nel conto del Cliente per il margine di garanzia da e in tale valuta estera a un tasso di cambio determinato dalla Safecap a sua esclusiva discrezione, sulla base dei tassi monetari di mercato allora prevalenti.

Diritti alle attività sottostanti

Non ci sono diritti o doveri nei confronti degli strumenti sottostanti o delle attività relative ai contratti CFD o FX. Il Cliente è consapevole che i CFD possono avere diverse attività sottostanti, come ad esempio azioni, indici, valute e materie prime, come specificato nelle pagine Condizioni di Trading del CFD e Condizioni di Negoziazione FX del sito Safecap.

Rischio valutario

Investire in contratti FX e CFD con un'attività sottostante espressa in una valuta diversa dalla valuta di base comporta un rischio di cambio, dovuto al fatto che quando il contratto CFD o FX è definito in una valuta diversa dalla valuta di base, il valore del ritorno del Cliente potrebbe essere influenzato dalla sua conversione nella valuta di base.

One Click Trading e Esecuzione Immediata

Il Sistema di Trading Online di Safecap effettua la trasmissione immediata dell'ordine del Cliente una volta che il Cliente abbia inserito il valore nozionale e abbia cliccato "Acquisto / Vendita". Ciò significa che non vi è alcuna possibilità di rivedere l'ordine dopo aver cliccato su "Acquisto / Vendita" e gli Ordini di Mercato non possono essere cancellati o modificati. Questa funzione potrebbe essere diversa da altri sistemi di trading che il Cliente potrebbe aver precedentemente utilizzato. Il Cliente dovrebbe utilizzare la Demo del Trading System per acquisire familiarità con il Sistema di Trading Online prima di effettuare transazioni online con Safecap. Il Cliente riconosce e accetta che utilizzando il Sistema di Trading Online di Safecap, esprime il proprio accordo al sistema one-click e accetta il rischio di questa immediata trasmissione/funzione di esecuzione.

Ordini Telefonici e Esecuzione Immediata

Gli Ordini di Mercato eseguiti al telefono attraverso il Trading Desk Safecap vengono completati quando l'operatore telefonico Safecap dice "deal" o "done", in seguito al collocamento di un ordine da parte del Cliente. Dopo tale conferma da parte dell'operatore telefonico, il Cliente ha acquistato o venduto e non può annullare l'Ordine di Mercato Inserendo gli Ordini di Mercato attraverso il Trading Desk Safecap, il Cliente riconosce e accetta che tale esecuzione è immediata e accetta il rischio di questa esecuzione immediata.

Safecap non aggisce come Consulente o Fiduciario nei confronti del Cliente

Laddove Safecap offrisse suggerimenti generici sul mercato, tali raccomandazioni generiche non costituiranno una raccomandazione personale o consulenza di investimenti e non avranno considerato le circostanze personali o gli obiettivi di investimento del Cliente, né un'offerta per comprare o vendere o la sollecitazione di un'offerta di comprare o vendere, un qualsiasi Contratto in Valuta Estera o i Contratti in più Valute. Ciascuna decisione da parte del Cliente di stipulare un contratto CFD o FX con Safecap e ciscuna decisione sul fatto che una transazione sia opportuna o giusta per il Cliente, sarà una decisione indipendente da parte del Cliente. Safecap non agisce in qualità di consulente o non funge da fiduciario nei confronti del Cliente. Il Cliente accetta che Safecap non abbia alcun dovere fiduciario nei suoi confronti e nessuna responsabilità in relazione ad esso e che non sia responsabile di eventuali reclami, pretese, danni, costi e spese, ivi comprese le spese legali, sostenute in relazione al Cliente e seguendo le raccomandazioni commerciali generiche di Safecap o il fatto di aver adottato o di non aver adottato alcuna azione basata su una qualsiasi raccomandazione generica o informazione da parte di Safecap.

Le Raccomandazioni non sono Garantite

Le raccomandazioni relative al mercato generico fornite da Safecap si basano unicamente sul giudizio del personale Safecap e dovrebbero essere considerate come tali. Il Cliente riconosce di entrare in qualsiasi Transazione affidandosi al proprio giudizio. Tutti i consigli di mercato forniti sono generici e possono essere o non essere coerenti con le posizioni di mercato o con le intenzioni di Safecap e/o delle sue affiliate. Le raccomandazioni generiche di Safecap relative al mercato si basano su informazioni ritenute affidabili, ma Safecap non può e non garantisce l'esattezza o la completezza delle stesse e non dichiara che seguendo tali raccomandazioni generiche ridurrebbe o eliminerebbe il rischio collegato alle transazioni con contratti CFD e/o contratti FX .

Nessuna Garanzia di Profitto

Non ci sono garanzie di profitto o di poter evitare le perdite quando si fanno transazioni con contratti CFD e FX. Il Cliente non ha ricevuto tali garanzie ne da Safecap né da alcuno dei suoi rappresentanti. ll Cliente è consapevole dei rischi inerenti alle transazioni con contratti CFD e FX ed in grado di sostenere, dal punto di vista finanziario, tali rischi e di sopportare eventuali perdite.

Il Cliente potrebbe non essere in grado di chiudere le posizioni aperte

A causa delle condizioni di mercato che potrebbero causare eventuali insolite e rapide fluttuazioni dei prezzi di mercato, o di altre circostanze, Safecap potrebbe non essere in grado di chiudere la posizione del Cliente al prezzo indicato dal Cliente e i controlli del rischio imposti dalla Safecap potrebbero non funzionare ed il Cliente è d'accordo sul fatto che Safecap non assuma alcuna responsabilità in caso di tale mancato funzionamento.

Transazioni via Internet

Quando il Cliente effettua transazioni online (via internet), Safecap non sarà responsabile per nessun reclamo, perdita, danno, costo o spesa, causati, direttamente o indirettamente, da malfunzionamenti, interruzioni o dal fallimento di qualsiasi trasmissione di dati, sistema di comunicazione, impianto di computer o software di trading, sia che appartengano alla Safecap o al Cliente, da qualsiasi borsa a di qualsiasi regolamento o del sistema di compensazione.

Ordini via Telefono

Safecap non è responsabile per interruzioni, guasti o malfunzionamenti degli impianti telefonici e non garantisce la sua disponibilità telefonica. A scanso di dubbi, il Cliente è consapevole che Safecap possa non essere raggiungibile telefonicamente in ogni momento. In tali casi Il Cliente dovrà effettuare il proprio ordine attraverso altri mezzi offerti da Safecap.

Errori di Quotazione

Laddove si verificasse un errore di quotazione (comprese le risposte alle richieste dei clienti), Safecap non è responsabile per eventuali errori risultanti nel saldo del conto e si riserva il diritto di apportare le necessarie correzioni o adeguamenti al conto in questione. Qualsiasi controversia derivante da tali errori di quotazione sarà risolta sulla base del fair market value, cosi come determinato da Safecap a sua esclusiva discrezione e agendo in buona fede, del mercato di riferimento al momento in cui è verificato l'errore. Nel caso in cui il mercato prevalente presentasse prezzi diversi dai prezzi pubblicati da Safecap sul proprio monitor, quest'ultima tenterà, ottimizzando i propri sforzi ed in buona fede, di eseguire gli ordini di mercato al prezzo o vicino al prezzo di mercato prevalente. Questi prezzi di mercato prevalenti saranno i prezzi, che sono in ultima analisi riflessi nelle dichiarazioni del Cliente. Questo potrà o non potrà affettare negativamente le perdite e i guadagni realizzate e non realizzate dal cliente.

Compensazione

Safecap partecipa al Fondo di Indennizzo degli Investitori per i clienti di società d'investimento nella Repubblica di Cipro. Il Cliente avrà diritto ad un indennizzo da parte del Fondo di Indennizzo degli Investitori laddove Safecap non dovesse essere in grado di soddisfare i propri doveri e gli obblighi derivanti da quanto rivendicato dal Cliente. Qualsiasi indennizzo offerto al Cliente dal Fondo di Indennizzo degli Investitori non supererà i ventimila euro (20.000). Questa disposizione si applica ai reclami aggregati contro la Safecap.

HO / ABBIAMO LETTO, COMPRESO E ACCETTATO LA DICHIARAZIONE DI TRASPARENZA DEI RISCHI, LE POLITICHE E PROCEDURE DI TRADING DI CUI SOPRA.

Fare trading sui CFD implica dei rischi e potrebbe comportare la perdita del tuo deposito, fai trading in maniera intelligente. Leggi la Informativa sui rischi.